Il primo nucleo dell’ Infermeria, edificata per volontà di donna Elena della Bronda verso la metà del XVII secolo, viene affidata alla cura dei padri osservanti di San Pietro.
Il processo di crescita del complesso si sviluppa nel tempo lungo, in relazione alle disponibilità di risorse che in genere provengono da donazioni, fino a completare l’isolato che contiene alcuni edifici destinati ad abitazione e a bottega che negli anni hanno subito modifiche per integrazioni.
Alla fine dell’Ottocento, tra il 1892 e il 1896, assume la forma attuale, mediante un intervento molto caratterizzante. E che ha comportato la demolizione di una parte dell’organismo più tardo.
Attualmente è sede dell’Assessorato alle Culture e al Turismo del Comune di Sassari.

The first nucleus of Infirmary was entrusted to San Pietro clergymen and was built up on the will of Elena Bronda at the half of XVII century.
The growth process of the complex lasted long time, related to resources availability that generally came from donations, until the end of works of tge area that nowadays includes house dorms and workshops that had been through several edits throughout the time.

At the end of the 800, from 1892 to 1896, it takes the current shape, thanks to a very characteristic intervention, which brought the demolition of one part of it.
Currently it represents the building of the political department of culture and tourism of the municipality of Sassari.