L'arrivo della primavera ci fa pensare al mare, quindi perché non presentarvi la bellissima spiaggia de La Pelosa?

A circa 15 chilometri dallo stagno di Pilo e a circa 45 minuti da Sassari si trova la famosissima spiaggia di La Pelosa a Stintino. Collocata nell'estremo lembo nord-occidentale della Sardegna, ed affacciata sul Golfo dell'Asinara. Contraddistinta da una sabbia bianca finissima e dal mare azzurro-turchese dal fondale molto basso.
Poco vicino si trova una seconda spiaggia, la Pelosetta dove si trova l'isolotto, raggiungibile a piedi, della torre aragonese, costruita del 1578 e chiamata Torre della Pelosa, e l'Isola Piana, appartenente al comune di Porto Torres come l'isola maggiore, che ospita una torre spagnola alta 18 metri chiamata Torre della Finanza, edificata nel XVI secolo e restaurata nel 1931.

L'Isola Piana in passato era sfruttata come pascolo per la transumanza effettuata su barche da pesca e apparteneva alla famiglia dei Berlinguer. Venne ceduta allo stato alla condizione che fosse conservata allo stato naturale.
-
The famous beach of La Pelosa in Stintino lies about 15 kilometers from the pond of Pilo and about 45 minutes from Sassari, and is located in the far north-west of Sardinia, overlooking the Gulf of the Asinara. It is characterized by fine white sand and turquoise-blue sea and very shallow waters.

There is a second beach a short distance from la Pelosa, called La Pelosetta, where visitors will find a little island that can be reached on foot. There is an Aragonese tower there called the Tower of the Pelosa, that was built in 1578. Isola Piana, a second island near La Pelosetta, belongs to the municipality of Porto Torres, which hosts a Spanish tower 18 meters high called the Tower of Finanza, built in the sixteenth century and restored in 1931.

In the past, Isola Piana belonged to the Berlinguer family and was used asseasonal pasture land for flocks carried there on fishing boats. It was sold to the state on the condition that it would be preserved in its natural state.

fonte: Turismo Sassari